Il cappuccino: una storia tra religione e bontà

Il cappuccino: una storia tra religione e bontà

Il cappuccino è una bevanda storica italiana e, a differenza del caffè di cui il primato nel consumo viene attributo alla Finlandia, siamo noi italiani a detenere il record mondiale sul numero di tazzine bevute.

Ma vi siete mai chiesti da dove deriva il suo nome?

La leggenda narra che, nel 1683, un frate cappuccino di nome Marco da Aviano andò a fare visita al Papa e, durante il suo soggiorno a Vienna, si recò in una caffetteria dove ordinò un caffè. Tuttavia, chiese al cameriere un po’ di latte per poter addolcire il gusto intenso del caffè che gli era stato servito. A quel punto, il cameriere, stupito da quella nuova creazione, esclamò: “Kapuziner”.

Da qui la nascita del cappuccino, originariamente preparato con il caffè alla turca e il latte non montato, decisamente molto diverso da quello che ordiniamo oggi al bar.

Oggi, gli italiani si dividono in 2 grandi categorie: coloro che bevono il caffè e quelli che preferiscono il cappuccino.

Qualsiasi sia la tua preferenza noi di Unovending abbiamo la soluzione che fa per te.

Scopri le offerte che ti abbiamo riservato…https://www.unovending.it/

No Comments

Leave a Reply

Notizie dal mondo: Il Coffee Festival di New York6 motivi per iniziare la giornata con un caffè

Desideri maggiori informazioni?